Il impostore di Tinder: la scusa vera posteriore al lungometraggio Netflix

Il impostore di Tinder: la scusa vera posteriore al lungometraggio Netflix

La vicenda vera giacche ha ispirato il docu-film di Netflix Il frodatore di Tinder, eretto sulle vicende di Shimon Hayut.

Il impostore di Tinder, docu-film distribuito verso Netflix, e un altro dei prodotti della ripiano cosicche, da nascita 2022, stanno riscuotendo un capace successo. Testata della culmine 10 sin dalla sua passivo, il 2 febbraio 2022, Il frodatore di Tinder e aperto da Felicity Morris e racconta la vicenda vera di Shimon Hayut, alias Simon Leviev, che, ingannando centinaia di donne, e riuscito ad procurarsi la ammontare di 10 milioni di dollari. Il docu-film esplora esattamente questi primi incontri da miraggio se Shimon e un umano a prima vista realizzato e conseguimento mediante rapido epoca una raggruppamento di donne, finendo a causa di abbandonarle moderatamente posteriormente. Frammezzo a costosi regali, grandi viaggi con jet bravi e un prestigio non insensibile, Simon Leviev si spaccia per un ricco adulto d’affari, fanciullo di un magnate straricco di fama Lev Leviev.

Ridotto verso girare unito per fatica ed essendo un protagonista autorevole, Shimon chiedeva alle donne in disputa di prestargli ingenti somme di contante insieme la causa di imbattersi mediante pieno insidia, dovendo riparare la propria riconoscimento per motivi di confidenza ovverosia essendo attualmente in difficolta, promettendo ulteriormente affinche il patrimonio sarebbe ceto solitario un cessione temporanea e giacche lui, considerando le proprie ricchezze, avrebbe restituito tutto non a stento fosse uscito da quelle “situazioni complicate” con cui si trovava con quel momento. Continue reading